Comune di Paderno Dugnano (MI) – Concorso – 10 Posti per Agenti di Polizia Locale

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di dieci posti di agente di polizia locale, categoria C1, a tempo indeterminato.

SCADE IL 13 NOVEMBRE 2019

(GU n.87 del 05-11-2019)

AGENTE DI POLIZIA LOCALE - COMUNE DI PADERNO DUGNANO (MI)
AGENTE DI POLIZIA LOCALE – COMUNE DI PADERNO DUGNANO (MI)

COMUNE DI PADERNO DUGNANO

Concorso Pubblico

E’ indetto concorso pubblico, per esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di dieci agenti di polizia locale, categoria C1.

Scadenza concorso: ore 12,15 del 13 novembre 2019 c/o Ufficio protocollo del comune, via Grandi n. 15 – 20037 Paderno Dugnano (MI).

Documenti necessari:

domanda di partecipazione redatta obbligatoriamente secondo lo schema allegato al bando;

copia di un documento di riconoscimento;

copia della patente di guida;

curriculum vitae (possibilmente in formato europeo).

Trattamento economico: lo stipendio lordo annuo corrisponde a circa euro 22.004,51 complessivi.

Programma delle prove:

eventuale preselezione: 18 novembre 2019 ore 9,30 – qualora ne sara’ data comunicazione sul sito internet del comune almeno ventiquattro ore prima dello svolgimento della stessa;

prova scritta: 21 novembre 2019, ore 9,00;

prova pratica: 22 novembre 2019, ore 14,30;

sessione orale: 2 dicembre 2019, ore 9,30.

Il presente diario delle prove vale come comunicazione ai candidati. Solo in caso di cambiamenti, per cause di forza maggiore, le nuove date saranno tempestivamente comunicate ai concorrenti tramite il sito internet dell’ente.

Per ottenere il bando i concorrenti possono scaricarlo dal sito istituzionale: www.comune.paderno-dugnano.mi.it

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

  • Cittadinanza italiana Godimento dei diritti politici
  • Servizio militare: i soli cittadini italiani soggetti all’obbligo di leva devono comprovare di essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo, di non aver svolto servizio sostitutivo civile quale obiettore di coscienza o, laddove prestato e decorsi almeno cinque anni dalla data di collocamento in congedo, di aver presentato apposita dichiarazione irrevocabile di rinunzia allo status di obiettore di coscienza presso l’Ufficio nazionale per il servizio civile
  • Patente di guida di categoria “B”. Se tale patente è stata conseguita dopo il 26/04/88 il candidato deve possedere anche la patente di categoria “A” idonea, già al momento dell’iscrizione, a condurre un motoveicolo (enduro), in dotazione al Corpo di Polizia Locale, avente potenza uguale o superiore a KW 35. Si precisa che copia della stessa dovrà essere allegata alla domanda di ammissione alla selezione. Il candidato dovrà aver cura di verificare l’effettiva validità ed idoneità del proprio titolo abilitativo
  • Possesso dei requisiti per il conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza ai sensi della L. 65/86 e per l’ottenimento dell’idoneità al porto d’armi; non trovarsi in nessuna delle condizioni di incompatibilità con l’uso delle armi
  • Non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo, non essere stato sottoposto a misura di prevenzione, non avere procedimenti penali in corso che impediscono ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione
  • Non essere stato destituito da altro impiego presso Pubbliche Amministrazioni
  • Non essere stato espulso dalle forze armate o dai corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici
  • Altri requisiti richiesti nella domanda di partecipazione e descritti nel Regolamento sull’ordinamento degli uffici e servizi (art 46)
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Visualizza i Dettagli sul sito del Comune

Scarica il Bando del Concorso

Scarica Domanda di Partecipazione

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!