Alessandria – concorso – 53 Posti Operatore Socio – Sanitario


Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di cinquantatre’ posti di operatore socio-sanitario, categoria BS, a tempo indeterminato

SCADE IL 1 Marzo 2020

(GU n.9 del 31-01-2020)

OPERATORE SOCIO SANITARIO - ALESSANDRIA
OPERATORE SOCIO SANITARIO – ALESSANDRIA

AZIENDA SANITARIA LOCALE AL – ALESSANDRIA

Concorso Pubblico

E’ indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di cinquantatre’ posti di operatore socio sanitario, categoria BS.

Il termine per la presentazione delle domande, redatte su carta semplice e corredate dai documenti prescritti, scade il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Il bando integrale relativo al suddetto avviso risulta pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 51 del 19 dicembre 2019.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a S.C. Personale e sviluppo risorse umane, procedure assuntive e dotazione organica dell’Azienda sanitaria locale AL, sede di Novi Ligure, via Edilio Raggio 12, tel. 0143/332290 – 0143/332293 – 0143/332294, oppure consultare il esito internet www.aslal.it

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

  • Cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Ai sensi dell’art. 38 del D. Lgs. 165 del 30.03.2001, come modificato dall’art. 7 della Legge n. 97 del 6.08.2013, possono accedere ai pubblici impieghi i cittadini degli stati membri dell’Unione Europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ed i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. I cittadini di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di Paese terzo devono comunque essere in possesso dei seguenti requisiti:
  • – godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza

    – possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti i requisiti previsti per i cittadini della Repubblica

    – adeguata conoscenza della lingua italiana


  • Idoneità fisica all’impiego. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego, con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette, sarà effettuato a cura dell’Azienda prima dell’immissione in servizio; è richiesta la sussistenza della piena e incondizionata idoneità fisica alle mansioni specifiche
  • Ai sensi dell’art. 2 c. 2 del D.P.R. 27.03.2001 n. 220, non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall’elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni ovvero licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo

  • Attestato di qualifica per Operatore Socio Sanitario, conseguito ai sensi dell’art. 12 del Provvedimento 22.02.2001 della Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 19.04.2001 – Serie Generale
  • Diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media) o assolvimento dell’obbligo scolastico, ovvero provvedimento di equipollenza del titolo conseguito all’estero e rilasciato dagli organi competenti
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Scarica il Bando del Concorso

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!