8 Posti Istruttore Direttivo di Vigilanza – Comune di Acerra (NA)

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di otto posti di istruttore direttivo di vigilanza, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, con riserva di due posti al personale interno.  

SCADE IL 28 NOVEMBRE 2019

(GU n.86 del 29-10-2019)

ISTRUTTORE DIRETTIVO DI VIGILANZA - COMUNE DI ACERRA (NA)
ISTRUTTORE DIRETTIVO DI VIGILANZA – COMUNE DI ACERRA (NA)

COMUNE DI ACERRA

Concorso Pubblico

E’ indetto concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di otto posti, ascritti al profilo professionale istruttore direttivo di vigilanza, categoria D, con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato di cui due con diritto di riserva a personale interno gia’ dipendente dell’Ente ai sensi di quanto disposto dall’art. 22, comma 15, decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 75.

Modalita’ di presentazione della domanda:

la domanda di partecipazione, debitamente sottoscritta, dovra’ pervenire al servizio «Gestione risorse umane», viale della Democrazia, n. 21, Acerra (NA), entro tre giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

La domanda di partecipazione potra’:

a) essere consegnata direttamente all’Ufficio protocollo del Comune;

b) essere presentata per via telematica all’indirizzo di posta elettronica certificata selezioni@pec.comuneacerra.it.

c) essere spedita per posta con lettera raccomandata con avviso di ricevimento.

Il termine indicato per la ricezione delle domande di ammissione e’ perentorio

Allegati alla domanda:

alla domanda di ammissione dovra’ essere allegata la ricevuta comprovante l’avvenuto versamento di euro 10,00 per tassa di partecipazione alla selezione.

Alla domanda presentata a mano, per via telematica o alla lettera raccomandata dovra’ altresi’ essere obbligatoriamente allegata, pena l’esclusione dalla selezione, una scansione/fotocopia di un valido documento d’identita’ debitamente firmato e datato, curriculum professionale in formato europeo debitamente sottoscritto e siglato in ogni pagina, nonche’ certificazioni mediche cosi’ come richiesti nel bando rilasciate da strutture sanitarie pubbliche.

Calendario e sede delle prove:

la data, l’ora e la sede delle prove saranno rese note ai candidati mediante pubblicazione sul sito del Comune di Acerra www.comune.acerra.na.it almeno dieci giorni prima lo svolgimento delle prove stesse.

Disposizioni finali:

l’amministrazione si riserva la facolta’ di rettificare, prorogare, riaprire il termine di scadenza o revocare il presente bando qualora si ravvisino effettive motivazioni di pubblico interesse.

Copia integrale del bando e dello schema di domanda sono disponibili sul sito internet del Comune di Acerra (NA). Per tutte le informazioni utili contattare il numero di tel. 081/5219201.

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

  • Cittadinanza italiana o di altro stato dell’Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7 febbraio 1994, n. 174; sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica. I cittadini degli stati membri della U.E. devono godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza e devono avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana
  • 18 anni compiuti alla data di scadenza del presente bando
  • Non aver superato per i il limite massimo di età di anni 32, fatto salvo il personale interno
  • Idoneità fisica all’impiego e quindi alle mansioni proprie del profilo professionale da ricoprire
  • Non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione ad esito di procedimento disciplinare
  • Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, comma 1, lettera d), del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. n. 3/1957
  • Essere immune da condanne penali che, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge e/o del vigente C.C.N.L., precludano l’assunzione all’impiego presso gli Enti Locali
  • Non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione
  • Non possono accedere all’impiego presso questa Amministrazione coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo, coloro che sono stati destituiti o dispensati da altro impiego pubblico, coloro che sono stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego per aver conseguito l’impiego con documento falso o nullo e coloro che siano stati dichiarati interdetti o sottoposti a misure tali che escludano dalla nomina agli impieghi presso enti pubblici ovvero coloro che siano stati licenziati ai sensi delle normative vigenti in materia disciplinare


  • Possesso dei seguenti titoli di studio:
  • – Laurea specialistica o magistrale vecchio o nuovo ordinamento in Giurisprudenza o titoli equipollenti

    – Laurea specialistica o magistrale vecchio o nuovo ordinamento in Economia e Commercio o titoli equipollenti

    – Laurea specialistica o magistrale vecchio o nuovo ordinamento in Scienze Politiche o titoli equipollenti

    – Laurea specialistica o magistrale o vecchio ordinamento in Ingegneria o titoli equipollenti

    – Laurea specialistica o magistrale o vecchio ordinamento in Architettura o titolo equipollente



  • Per il personale interno, di essere dipendente di ruolo a tempo pieno e indeterminato in servizio presso il Comune di Acerra, con inquadramento nel profilo di istruttore di vigilanza, categoria “C” con almeno 3 anni di anzianità di servizio e per quanto concerne i requisiti fisici, di seguito enunciati, sono da considerasi già documentati presso l’Ente
  • Essere in possesso dei requisiti necessari per la nomina ad Agente di Pubblica Sicurezza ai sensi dell’art. 5 comma 2 L. 65/86
  • Essere in possesso dei requisiti fisici attestati da apposito certificato di sana e robusta costituzione rilasciato unicamente da una struttura sanitaria pubblica
  • Essere in possesso dell’idoneità per il rilascio del porto d’armi attestata da apposito certificato rilasciato unicamente da una struttura sanitaria pubblica
  • Essere in possesso di senso cromatico e luminoso normale, campo visivo normale, visione notturna sufficiente, visione binoculare e stereoscopica sufficiente; visus naturale non inferiore a 12/10 complessivi quale somma del visus dei due occhi, con non meno di 3,50 decimi nell’occhio che vede meno, ed un visus corretto a 10/10 per ciascun occhio per una correzione massima complessiva di una diottria quale somma dei singoli vizi di rifrazione, attestato da apposita certificazione medica, rilasciata da una struttura sanitaria pubblica e/o accreditata con il SSN
  • Essere in possesso della funzione uditiva normale, attestata da apposita certificazione medica rilasciata da una struttura sanitaria pubblica e/o accreditata con il SSN, a seguito di esame audiometrico tonale dell’otorinolaringoiatra
  • Essere in possesso dell’idoneità sportiva agonistica per l’atletica leggera, attestata da apposito certificato medico rilasciato da una struttura sanitaria pubblica e/o accreditata con il SSN; Data la particolare natura dei compiti che la posizione di lavoro implica, la condizione di privo della vista comporta inidoneità fisica al posto bandito, ai sensi dell’art. 1 della legge 28.03.1997 n. 120
  • Non trovarsi nelle condizioni di invalido civile
  • Essere in possesso della patente di guida cat. B
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Visualizza i Dettagli sul sito del Comune

Scarica il Bando del Concorso

Scarica Determina dirigenziale

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!