6 Posti Istruttore Tecnico – Assistente – Provincia di Parma

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di sei posti di istruttore tecnico, assistente, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, da assegnare al servizio viabilita’ e infrastrutture, trasporti eccezionali, espropri. 

SCADE IL 31 OTTOBRE 2019

(GU n.75 del 20-09-2019)

ISTRUTTORE TECNICO - ASSISTENTE - PROVINCIA DI PARMA
ISTRUTTORE TECNICO – ASSISTENTE – PROVINCIA DI PARMA


PROVINCIA DI PARMA

Concorso Pubblico

E’ indetto concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di sei posti a tempo pieno ed indeterminato di istruttore tecnico, assistente, categoria C, da assegnare al servizio viabilita’ e infrastrutture, trasporti eccezionali, espropri.

Il termine per la presentazione delle domande scade alle ore 12,00 del 31 ottobre 2019.

L’avviso integrale e’ scaricabile dal sito internet: http://www.provincia.parma.it/amministrazione-trasparente/concorsi

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

  • Essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea (e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente) secondo quanto previsto dall’art. 38 D.Lgs. 165/2001, e successive modifiche ed integrazioni. I cittadini degli Stati membri dell’Unione europea possono accedere ai posti che non implichino esercizio diretto o indiretto di pubblici poteri, ovvero non attengono alla tutela dell’interesse nazionale. I cittadini degli Stati membri della U.E. devono tuttavia possedere i seguenti requisiti:
  • – godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o provenienza

    – essere in possesso, fatta eccezione della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti dall’avviso di selezione

    – avere adeguata conoscenza della lingua italiana, oltreché della lingua inglese


    Le disposizioni di cui al presente punto 1) si applicano ai cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria

  • Avere un’età non inferiore ad anni 18, e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo
  • Non essere esclusi dall’elettorato politico attivo
  • Essere iscritti nelle liste elettorali di un determinato Comune ovvero l’indicazione della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime
  • Avere l’idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni del posto messo a concorso

  • Essere in possesso del Diploma di :
  • – Diploma di Liceo Tecnologico indirizzo “Costruzione, ambiente e territorio”

    – Diploma di Istituto Tecnico Industriale indirizzo “Edilizia”

    – Diploma di Istituto Tecnico per Geometri indirizzo “Geometri”

    – Diploma di Liceo Tecnologico indirizzo “Produzioni biologiche e biotecnologie alimentari”

    – Diploma di Istituto Tecnico Agrario indirizzo “Agrario” o Viticoltura ed enologia”, o equipollenti

    Saranno ammessi a partecipare al concorso anche i candidati in possesso di altro diploma di maturità unitamente al Diploma di Laurea vecchio ordinamento/laurea triennale o specialistica o magistrale nuovo ordinamento in Ingegneria o equipollenti e Architettura o equipollenti. E’ richiesta l’indicazione della votazione conseguita, dell’anno scolastico/accademico o data del conseguimento, nonché del luogo e denominazione della Scuola o Istituto o Università.

    Qualora il titolo sia stato conseguito all’estero, dovranno essere indicati gli estremi del provvedimento attestante l’equivalenza al corrispondente titolo italiano

  • Non aver riportato condanne penali che, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione. L’Amministrazione potrà valutare, a proprio insindacabile giudizio, se le condanne passate in giudicato comportino inidoneità all’assolvimento delle specifiche funzioni da svolgere
  • Non essere stati condannati, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo II del libro secondo del codice penale
  • Non essere stato destituito, oppure dispensato o licenziato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento;
  • Non essere stato dichiarato decaduto o licenziato da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile
  • Essere in posizione regolare nei confronti della leva obbligatoria per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985
  • Essere in possesso della patente di guida di categoria B


  • – di essere volontario in ferma breve o ferma prefissata delle Forze Armate, congedato senza demerito

    – di essere volontario delle Forze Armate in periodo di rafferma

    – di essere volontario delle Forze Armate in servizio permanente

    – di essere Ufficiale di complemento in ferma biennale o Ufficiale in ferma prefissata e di aver completato senza demerito la ferma contratta

    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Visualizza i Dettagli sul sito della Provincia

Scarica il Bando del Concorso

Scarica Fac-simile di domanda.rtf

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!