6 Posti Istruttore Amministrativo Contabile – Comune di Collegno (TO)

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di sei posti di istruttore amministrativo contabile, categoria C, a tempo indeterminato e pieno, di cui tre posti riservati al personale interno.   

SCADE IL 28 NOVEMBRE 2019

(GU n.86 del 29-10-2019)

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE - COMUNE DI COLLEGNO (TO)
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE – COMUNE DI COLLEGNO (TO)

COMUNE DI COLLEGNO

Concorso Pubblico

E’ indetto concorso pubblico, per esami, per il conferimento di sei posti a tempo indeterminato e pieno di istruttore amministrativo contabile categoria C, di cui tre posti riservati al personale interno del Comune ai sensi dell’art. 52, comma 1-bis del decreto legislativo n. 165/2001.

Requisiti obbligatori: titolo di studio Diploma di maturita’.

Le domande dovranno pervenire entro il trentesimo giorno dalla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, mediante compilazione del modulo on-line, utilizzando specifica applicazione. Il link dell’applicazione e’ reperibile sul sito dell’ente nella sezione bandi di concorso al seguente indirizzo: http://atti.comune.collegno.gov.it/web/trasparenza/papca-g/-/papca/ig rid/1644

Prove d’esame: una prova pre-selettiva, una prova scritta teorico-dottrinale, ed un esame orale. Informazioni e copia avviso presso Ufficio sviluppo Risorse-Umane. Tel. 011/4015514 – 011/4015502, Sito internet: www.comune.collegno.gov.it all’indirizzo http://atti.comune.collegno.gov.it/web/trasparenza/papca-g/-/igrid/16 44

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

  • Cittadinanza
  • – cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alla Repubblica)

    oppure

    – cittadinanza in uno dei paesi membri dell’Unione Europea

    oppure

    – cittadinanza di Stati non membri dell’Unione europea

    – familiari di cittadini di Stati membri dell’Unione europea, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, purchè titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente

    – cittadini di Paesi terzi purchè titolari di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria


    I cittadini non italiani ai fini dell’accesso ai posti della Pubblica Amministrazione, devono essere in possesso dei seguenti ulteriori requisiti:

    – godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o provenienza (ad eccezione dei soggetti di cui al punto a.3.2)

    – essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica

    – avere adeguata conoscenza della lingua italiana



  • Età non inferiore agli anni 18
  • Idoneità fisica all’impiego specifico, che verrà accertata direttamente dall’amministrazione per il vincitore del concorso ai sensi dell’art. 41 del D. Lgs. 81/2008
  • Per i cittadini italiani: essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (per gli aspiranti di sesso maschile nati entro il 31.12.1985 ai sensi dell’art. 1 L. 23/8/2004, n. 226)
  • Non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli Enti Locali
  • Non essere esclusi dall’elettorato politico attivo
  • Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d), del T.U. delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3
  • Titolo di studio: Diploma di maturità
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Visualizza i Dettagli sul sito del Comune

Scarica il Bando del Concorso

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!