6 Posti Esecutore Socio – Assistenziale – Sinalunga (SI)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di sei posti di esecutore socio-assistenziale, categoria B, a tempo pieno ed indeterminato.

SCADE IL 31 OTTOBRE 2019

(GU n.78 del 01-10-2019)

ESECUTORE SOCIO - ASSISTENZIALE - SINALUNGA (SI)
ESECUTORE SOCIO – ASSISTENZIALE – SINALUNGA (SI)

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA «ISTITUTO MARIA REDDITI» – SINALUNGA

Concorso Pubblico

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di sei posti di esecutore socio-assistenziale, categoria B, del vigente C.C.N.L. del comparto regioni autonomie locali, a tempo pieno e indeterminato.

Scadenza di presentazione delle domande: entro le ore 12,00 del trentesimo giorno dalla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». Le istanze pervenute oltre tale termine non potranno essere valutate.

Copia integrale del bando, indicante i requisiti di ammissione, le modalita’ di partecipazione al concorso e il relativo modulo di domanda, sono integralmente pubblicati sul sito istituzionale dell’A.P.S.P. Istituto Maria Redditi: www.istitutoredditi.it nella sezione Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso > Bandi e Avvisi in corso, al link: https://www.istitutoredditi.it/amministrazione-trasparente/bandi-di-c oncorso/bandi-e-avvisi-in-corso/

Date di svolgimento delle prove:

prova scritta: data e sede da definire e comunicata sul sito istituzionale dell’A.P.S.P. Istituto Maria Redditi;

prova teorico/pratico e/o attitudinale e prova orale: data e sede da definire e comunicata sul sito istituzionale dell’A.P.S.P. Istituto Maria Redditi.

Per informazioni: e-mail direzione@istitutoredditi.it

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

    REQUISITI GENERALI

  • Cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea. Ai sensi dell’Art. 38 D. Lgs. n. 165/01 e s.m.i. possono, altresì, partecipare:
  • – i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente

    – i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria


  • Età non inferiore a 18 anni
  • Idoneità fisica all’impiego (l’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego, con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette, sarà effettuato prima dell’assunzione in servizio nei termini di cui alle norme in materia)
  • Godimento dei diritti civili e politici
  • Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127 comma 1° lett. d) del D.P.R. 3/1957, non essere stati licenziati da una P.A. ad esito di procedimento disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile
  • I soggetti all’obbligo di leva devono essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo

  • REQUISITI SPECIFICI

  • Diploma di “Scuola dell’obbligo”
  • Attestato di “qualifica professionale” relativo ad uno dei seguenti profili, come disciplinati dalle Deliberazioni della Giunta Regionale Toscana in materia:
  • – “Addetto all’assistenza di base alla persona”

    – “Operatore Socio Sanitario”

  • Possesso della patente di guida cat. B)
  • Possesso dell’attestato di Idoneità Tecnica all’espletamento dell’incarico di “Addetto Antincendio Rischio elevato” ai sensi dell’Art. 17, co. 5, del D. Lgs. n. 139/06 e D.M. 10/03/1998.
  • L’attestato posseduto dovrà obbligatoriamente risultare aggiornato al momento della presentazione della domanda di partecipazione al concorso. Qualora, alla data di presentazione della domanda, l’attestato posseduto non risulti in regola con gli aggiornamenti previsti dalla suddetta D.G.R.T., lo stesso non sarà ritenuto valido ai fini della presentazione della domanda di partecipazione pena l’esclusione dalla partecipazione al concorso.

  • Requisiti per i cittadini degli Stati membri dell’unione Europea:
  • In applicazione dell’Art. 3 del D.P.C.M. n. 174/94, i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono possedere, ai fini dell’accesso ai posti della pubblica amministrazione, i seguenti requisiti:

    – godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza

    – essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti, generali e specifici, previsti per i cittadini della Repubblica

    – avere adeguata conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta


    Non possono partecipare alla selezione, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione ovvero siano stati licenziati per persistente insufficiente rendimento, o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti.
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Visualizza i Dettagli sul sito dell’Azienda

Scarica il Bando del Concorso

Scarica la Domanda di Partecipazione

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!