6 Posti Contabile – Comune di Capolona (AR)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di sei posti di istruttore amministrativo contabile, categoria C, a tempo indeterminato e pieno, di cui quattro posti per il Comune di Monte San Savino

SCADE IL 3 NOVEMBRE 2019

(GU n.79 del 04-10-2019)

CONTABILE - COMUNE DI CAPOLONA (AR)
CONTABILE – COMUNE DI CAPOLONA (AR)

COMUNE DI CAPOLONA

Concorso Pubblico

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di sei posti con contratto a tempo indeterminato e pieno, per il profilo professionale di istruttore amministrativo – contabile, con inquadramento nella categoria giuridica C, posizione economica C1, C.C.N.L. Regioni – Autonomie locali 31 marzo 1999, due per il Comune di Capolona e quattro per il Comune di Monte San Savino, di cui uno riservato a personale interno del Comune di Capolona, subordinatamente all’esito negativo delle procedure di mobilita’ obbligatoria ex art. 34-bis del decreto legislativo n. 165/2001, in corso di esperimento.

Scadenza per la presentazione delle domande: trenta giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» – del presente avviso.

Il bando di concorso e le modalita’ di presentazione della domanda sono pubblicati sul sito istituzionale dell’Ente nella sezione «Amministrazione trasparente» – «Bandi di concorso».

Per informazioni o chiarimenti, e’ possibile rivolgersi all’Area n. 2 – U.O. dei Servizi di ragioneria, scuola e sociale – Ufficio personale del Comune di Capolona, a mezzo PEC: c.capolona@postacert.toscana.it a mezzo e-mail: info@comune.capolona.ar.it – ovvero tramite il seguente numero telefonico: 0575/422705-421370.

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

  • Cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure trovarsi nelle condizioni di cui all’articolo 38, comma 1 e comma 3 bis del D.Lgs. 165/2001 e ss.mm.ii
  • Età non inferiore ad anni 18 e non superiore al limite massimo di età previsto dalle norme vigenti per il collocamento a riposo, alla data di scadenza del bando
  • Iscrizione nelle liste elettorali oppure per coloro che non sono cittadini italiani, il godimento dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza
  • Idoneità fisica all’impiego ed alle mansioni proprie del profilo professionale oggetto di selezione (l’Amministrazione comunale si riserva la facoltà di sottoporre a visita medica il personale da assumere)
  • Non aver riportato condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione
  • Non essere sottoposto a misura restrittiva della libertà personale
  • Non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale, ovvero non essere stato licenziato da una Pubblica Amministrazione ad esito di un procedimento disciplinare o per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti
  • Essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985) oppure posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva previsti dagli ordinamenti del paese di appartenenza (solo per i cittadini non italiani)
  • Essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di 2° grado di durata quinquennale. Per il titolo di studio conseguito all’estero è richiesto l’avvenuto riconoscimento, da parte dell’Autorità competente, dell’equipollenza/equivalenza del titolo di studio posseduto con quello italiano, come previsto dalla vigente normativa in materia. Il titolo di studio dovrà essere accompagnato da una traduzione in lingua italiana effettuata da un traduttore in possesso del necessario titolo di abilitazione
  • Possesso patente di guida di categoria B

  • I cittadini non italiani, ai fini dell’accesso ai posti della pubblica amministrazione, devono essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini italiani e avere adeguata conoscenza della lingua italiana
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Visualizza i Dettagli sul sito del Comune

Scarica il Bando del Concorso

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!