50 Posti Dirigente medico di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza – Napoli

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di cinquanta posti di dirigente medico di medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza, a tempo indeterminato

SCADE IL 12 SETTEMBRE 2019

(GU n.64 del 13-08-2019)

MEDICINA E CHIRURGIA D'ACCETTAZIONE E D'URGENZA - NAPOLI
MEDICINA E CHIRURGIA D’ACCETTAZIONE E D’URGENZA – NAPOLI

AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 1 CENTRO – NAPOLI

Concorso Pubblico

In esecuzione della deliberazione del 4 luglio 2019, n. 738, e’ indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di cinquanta posti di dirigente medico di medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza.

Il termine ultimo per l’inoltro delle domande e’ fissato improrogabilmente entro il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Il testo integrale del bando e’ pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 39 dell’8 luglio 2019 e sul sito internet aziendale http://www.aslnapoli1centro.it/

Per chiarimenti rivolgersi alla U.O.C. Risorse umane, via Comunale del Principe, 13/a – 80145 Napoli – telefono 081/254 – 2211 – 2390 – 2494.

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

  • Laurea in Medicina e Chirurgia
  • Specializzazione nella disciplina a concorso o in disciplina equipollente o affine, nei limiti della normativa vigente. Il personale del ruolo sanitario in servizio di ruolo alla data di entrata in vigore del DPR 483/97, è esentato dal requisito della specializzazione nella disciplina relativa al posto di ruolo già ricoperto alla predetta data per la partecipazione ai concorsi presso le Unità Sanitarie Locali e le Aziende Ospedaliere diverse da quelle di appartenenza. Ai sensi di quanto previsto dall’art. 1 commi 547 e 548 della legge 30 dicembre 2018 n. 145, sono ammessi alla presente procedura concorsuale i medici in formazione specialistica iscritti all’ultimo anno del relativo corso nella disciplina oggetto del concorso o in disciplina equipollente e/o affine. All’esito positivo delle prove concorsuali, tali candidati saranno collocati in graduatoria separata che potrà essere utilizzata a seguito dell’esaurimento della graduatoria dei medici già specialisti alla data di scadenza del bando e l’eventuale assunzione a tempo indeterminato è subordinata al conseguimento del titolo di specializzazione
  • Cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea
  • Idoneità fisica all’impiego: l’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego, con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette, è effettuato a cura dell’Azienda prima dell’immissione in servizio
  • Assenza di cause di impedimento al godimento dei diritti civili e politic
  • Assenza di validi ed efficaci atti risolutivi di precedenti rapporti d’impiego, eventualmente costituiti con pubbliche amministrazioni, a causa d’insufficiente rendimento o per produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile
  • Assenza di cause ostative all’accesso al pubblico impiego eventualmente prescritte ai sensi di legge per la costituzione del rapporto di lavoro. La partecipazione al Concorso non è soggetta a limiti di età (fatto salvo il limite previsto per il collocamento a riposo d’ufficio) ai sensi dei commi 6 e 7 dell’art. 3 della Legge 127/97 e s.m.i.
  • I predetti requisiti di ammissione, specifici e generali, devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande d’ammissione. Il difetto anche di uno dei soli requisiti prescritti comporta la non ammissione al Concorso
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Scarica il Bando del Concorso

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!