4 posti Istruttore Informatico – Cesena (FC)

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di quattro posti di istruttore informatico, categoria C, a tempo indeterminato e pieno, di cui due presso l’Unione Rubicone e mare e due presso l’Unione dei Comuni Valle del Savio, uno dei quali riservato al personale interno

SCADE IL 7 LUGLIO 2019

(GU n.45 del 07-06-2019)

ISTRUTTORE INFORMATICO - CESENA (FC)
ISTRUTTORE INFORMATICO – CESENA (FC)

UNIONE RUBICONE E MARE DI CESENATICO

Concorso Pubblico

E’ indetto un concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di quattro posti a tempo indeterminato e pieno nel profilo professionale di istruttore informatico, categoria C, posizione economica C1, del CCNL Comparto Regioni ed Autonomie locali, di cui due presso l’Unione Rubicone e Mare e due presso l’Unione dei Comuni Valle del Savio, uno dei quali riservato al personale interno.

Le domande, esclusivamente in via telematica, devono essere inoltrate entro le ore 12,00 del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Il bando di concorso e’ pubblicato sul sito internet dell’Unione Rubicone e Mare all’indirizzo www.unionecomunidelrubicone.fc.it, e dei comuni che fanno parte dell’Unione Rubicone e Mare.

Per ulteriori informazioni: ufficio trattamento giuridico dell’U.O. Personale e organizzazione dell’Unione Rubicone e Mare, viale Roma n. 112 – 47042 Cesenatico (FC), tel. 0547/79245 – 79438, nei seguenti orari: dal lunedi’ al venerdi’ dalle ore 10,00 alle ore 12,00.

Dettagli Del Concorso
    REQUISITI    
  • Possesso del Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (maturità).Per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, l’equipollenza con il titolo richiesto avrà luogo ai sensi dell’art. 38 c. 3 del D. Lgs. 30/3/2001 n. 165 e dovrà risultare da idonea certificazione rilasciata dalle competenti autorità, da allegare alla domanda. I titoli di studio dovranno essere accompagnati da una traduzione in lingua italiana effettuata da un traduttore pubblico in possesso del necessario titolo di abilitazione.
  • Possesso della patente di guida di categoria B (o superiore)
  • Buona conoscenza della lingua Inglese
  • Essere cittadini italiani (sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non residenti nella Repubblica) ovvero essere cittadini di Stato membro dell’Unione Europea, o loro familiari non aventi cittadinanza di stato membro, ovvero essere cittadini di Stati Terzi purché titolari del permesso di soggiorno CE per i soggiornanti di lungo periodo, ovvero titolari dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria. I cittadini di uno stato membro dell’Unione Europea o di Stati Terzi devono essere in possesso di tutti i requisiti previsti per i cittadini della Repubblica italiana e non essere stati esclusi dall’elettorato attivo e passivo e devono avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana
  • Età non inferiore ad anni 18 e non superiore al limite previsto per il pensionamento
  • Idoneità fisica all’impiego ed alle mansioni attribuite al posto messo a concorso. L’Amministrazione ha facoltà di sottoporre i vincitori di concorso a visita medica preventiva all’assunzione
  • Non aver riportato condanne penali detentive definitive per delitti non colposi, fatti salvi gli effetti della riabilitazione; non essere sottoposti a misure di prevenzione o di sicurezza; non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso Enti Locali;
  • Non avere procedimenti penali in corso
  • Non essere esclusi dall’elettorato politico attivo
  • Essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini soggetti a tale obbligo
  • Non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che l’impiego fu conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Visualizza i dettagli sul sito dei Comuni Unione Rubicone e Mare

Scarica il Bando del Concorso

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!