4 Posti Istruttore Amministrativo – Comune di Quartucciu (CA)

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di quattro posti di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, di cui un posto riservato ai volontari delle Forze armate.

SCADE IL 17 NOVEMBRE 2019

(GU n.83 del 18-10-2019)

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - COMUNE DI QUARTUCCIU (CA)
ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO – COMUNE DI QUARTUCCIU (CA)

COMUNE DI QUARTUCCIU

Concorso Pubblico

Il Comune di Quartucciu rende noto che e’ indetto concorso pubblico, per soli esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di quattro posti di istruttore amministrativo, categoria C, di cui un posto riservato ai volontari delle Forze armate ai sensi degli articoli 1014 e 678, comma 9 del decreto legislativo n. 66/2010.

Termine di presentazione delle domande: entro e non oltre il trentesimo giorno dalla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Il bando integrale e il modulo di domanda sono disponibili presso l’ufficio personale del comune e sul sito internet, nella sezione bandi di concorso: http://www.comune.quartucciu.ca.it/index.php/ente/concorsi

Per informazioni tel. 07085954209.

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

  • Cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea (sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini della Repubblica di S. Marino e della Città del Vaticano). I cittadini degli stati membri della U.E. devono essere in possesso, ad eccezione della cittadinanza italiana, dei requisiti previsti dall’avviso di selezione e in particolare:
  • – del godimento dei diritti politici e civili anche nello Stato di appartenenza o provenienza

    – di una adeguata conoscenza della lingua italiana (essa verrà, nel caso, accertata nel corso delle prove di cui all’art. 4 lett. a) e b) del presente bando)


  • Età non inferiore agli anni 18 (diciotto). Ai sensi dell’articolo 3, comma 6, della legge 127/1997 la partecipazione al concorso non è soggetta ad un limite massimo di età, fatto salvo il non superamento, al momento dell’assunzione, dell’età prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo d’ufficio
  • Godimento dei diritti civili e politici (non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo)

  • Possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
  • – diploma di scuola media superiore, di durata quinquennale, valido per l’immatricolazione a corsi di laurea universitari

    Per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di equivalenza da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri ai sensi della vigente normativa in materia

  • Idoneità psico-fisica alle mansioni del posto in selezione. L’accertamento dell’idoneità all’impiego in capo al candidato utilmente collocato nella graduatoria finale di merito è effettuato dall’Amministrazione, in base alla normativa vigente, attraverso il medico competente di cui all’articolo 2, comma 1, lett. h) del D. Lgs. n. 81/2008; ai sensi dell’articolo 1 della legge 120/1991, in ragione delle funzioni e dei compiti inerenti al profilo di istruttore amministrativo la condizione di privo di vista comporta l’inidoneità fisica specifica alle mansioni proprie del profilo professionale oggetto di selezione
  • Posizione regolare rispetto agli obblighi di leva, per i soggetti a tale obbligo (maschi nati entro il 1985)
  • Non aver a proprio carico sentenze definitive di condanna o provvedimenti definitivi di misure di prevenzione o procedimenti penali in corso nei casi previsti dalla legge come causa di licenziamento, ovvero, assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso che possano costituire impedimento all’instaurazione e/o mantenimento del rapporto di lavoro dei dipendenti della pubblica amministrazione
  • Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, ovvero non essere stati licenziati per persistente ed insufficiente rendimento o in esito ad un procedimento disciplinare o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti
  • Non avere riportato condanne penali. L’Amministrazione, salvi i casi, stabiliti dalla legge, che per alcune tipologie di reati escludono l’ammissibilità all’impiego, si riserva di valutare, a proprio insindacabile giudizio, l’ammissibilità all’impiego di coloro che abbiano riportato condanna penale irrevocabile alla luce del titolo del reato, dell’attualità o meno, del comportamento negativo in relazione alle mansioni della posizione di lavoro messa a selezione
  • Non avere riportato condanne penali comportanti l’interdizione perpetua dal pubblico impiego o quella temporanea nel limite del tempo previsto
  • Conoscenza della lingua inglese da comprovare durante lo svolgimento della prova orale di cui all’articolo 4 lett. b) del presente bando
  • Conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, da comprovare durante lo svolgimento della prova di cui all’articolo 4 lett. b) del presente bando
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Visualizza i Dettagli sul sito del Comune

Scarica il Bando del Concorso

Scarica Modello di Domanda

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!