4 posti Agente di Polizia Locale – Comune di Lainate (MI)

Selezione pubblica, per esami, per la copertura di quattro posti di agente di polizia locale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato.

SCADE IL 1 AGOSTO 2019

(GU n.52 del 02-07-2019)

AGENTE DI POLIZIA LOCALE - COMUNE DI LAINATE (MI)
AGENTE DI POLIZIA LOCALE – COMUNE DI LAINATE (MI)

COMUNE DI LAINATE

Selezione Pubblica

E’ indetta selezione pubblica per esami per l’assunzione a tempo pieno ed indeterminato di quattro agenti di polizia locale, categoria C.

Titolo di studio richiesto: diploma di scuola media superiore. Scadenza domande: trenta giorni dalla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale.

Il testo del bando e lo schema di domanda sono pubblicati integralmente sul sito internet del Comune di Lainate all’indirizzo www.comune.lainate.mi.it – sezione «Amministrazione trasparente/Bandi di concorso».

Sede e diario delle prove d’esame saranno comunicate sul sito internet del Comune di Lainate all’indirizzo www.comune.lainate.mi.it – sezione «Amministrazione trasparente/Bandi di concorso».

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

  • Essere cittadino italiano ovvero essere cittadino di uno dei Paesi appartenenti all’Unione Europea ovvero essere familiare di un cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea non avente la cittadinanza di uno Stato membro, purché titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; oppure essere cittadino di Paesi terzi (extracomunitari)purché titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornati di lungo periodo o titolare dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria
  • I cittadini dell’Unione Europea o di Paesi terzi devono possedere i seguenti requisiti:
  • – godere dei diritti civili e politici nello stato di appartenenza o di provenienza
  • – essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti prescritti per cittadini della Repubblica Italiana
  • – avere adeguata conoscenza della lingua italiana, tale conoscenza sarà accertata attraverso le prove d’esame
  • Età non inferiore a 18 anni
  • Godimento dei diritti civili e politici
  • Assenza di condanne penali, di procedimenti penali in corso o altre misure che escludono dalla nomina agli impieghi presso gli Enti Locali, secondo le leggi vigenti ovvero, indicazione delle eventuali condanne riportate
  • Idoneità fisica all’espletamento delle mansioni da svolgere. L’Amministrazione Comunale sottoporrà a visita medica di controllo i vincitori di concorso secondo la vigente normativa
  • Posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (per candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985)
  • Non avere impedimenti derivanti da norme di legge o da scelte personali che limitino il porto o l’uso dell’arma in dotazione obbligatoria a tutti gli appartenenti al corpo di P.L.
  • Titolo di studio per l’accesso: Diploma di Istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità quinquennale) rilasciato da Istituti riconosciuti dall’ordinamento scolastico italiano. L’equipollenza del titolo di studio conseguito all’estero con quello italiano richiesto ai fini dell’ammissione, dovrà essere comprovata con dichiarazione resa con le modalità di cui al D.P.R. 28/12/2000 n. 445, attestante il riconoscimento da parte dell’autorità competente
  • Possesso della patente di guida senza limitazioni,di categoria B
  • Possesso dei seguenti requisiti necessari, ai sensi dell’art. 5 della Legge 7.3.1986 n. 65 e s.m.i., per lo svolgimento del servizio di polizia locale, di polizia giudiziaria, di polizia stradale e di pubblica sicurezza:
  • – non essere stato espulso dalle Forze Armate, dai Corpi militarmente organizzati oppure destituito o dispensato dai pubblici uffici per persistente insufficiente rendimento e non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale ai sensi dell’art.127, comma 1, lettera d) del DPR 10/1/1957 n. 3 e s.m.i.
  • – non aver riportato condanne penali a pene detentive per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misure di prevenzione
  • Conoscenza della lingua inglese che sarà accertata nel corso della prova orale
  • Conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse. La conoscenza sarà accertata nel corso della prova orale
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Visualizza i Dettagli sul sito del Comune

Scarica il Bando

Scarica Schema Domanda

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!