251 posti Personale non Dirigenziale – Ministero dell’Ambiente e Tutela del Mare (Roma)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessive duecentocinquantuno unita’ di personale non dirigenziale a tempo indeterminato da inquadrare nell’Area III, posizione economica F1, presso il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, nella sede unica di Roma.

SCADE IL 23 SETTEMBRE 2019

(GU n.63 del 09-08-2019)

PERSONALE NON DIRIGENZIALE - MINISTERO DELL'AMBIENTE E TUTELA DEL MARE - COMMISSIONE DEL'ATTUAZIONE DEL PROGETTO RIPAM
PERSONALE NON DIRIGENZIALE – MINISTERO DELL’AMBIENTE E TUTELA DEL MARE – COMMISSIONE DEL’ATTUAZIONE DEL PROGETTO RIPAM

COMMISSIONE PER L’ATTUAZIONE DEL PROGETTO RIPAM

Concorso Pubblico

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessive duecentocinquantuno unita’ di personale non dirigenziale a tempo indeterminato da inquadrare nell’Area III, posizione economica F1, presso il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, da ora in avanti Ministero, nella sede unica di Roma, per i profili di seguito specificati:

cinquantacinque funzionari con competenze nel settore dell’ingegneria per l’ambiente e il territorio, energetica e nucleare, gestionale, civile – (Cod. ING/MATTM);

trentacinque funzionari con competenze nel settore dell’economia e fiscalita’ ambientale – (Cod. ECO/MATTM);

venticinque funzionari con competenze nel settore della pianificazione territoriale, urbanistica ed ambientale, e nell’architettura del paesaggio – (Cod. ARC/MATTM);

ventidue funzionari con competenze nel settore delle scienze biologiche e biologia marina – (Cod. BIO/MATTM);

undici funzionari con competenze nel settore delle scienze chimiche – (Cod. CHI/MATTM);

trenta funzionari con competenze nel settore delle scienze geologiche e geofisiche -(Cod. GEO/MATTM);

sessanta funzionari con competenze nel settore delle scienze naturali, scienze ambientali, agrarie e forestali – (Cod. NAT/MATTM);

tredici funzionari con competenze nel settore delle scienze statistiche, l’informatica, la societa’ dell’informazione – (Cod. INF/MATTM).

Ai sensi dell’art. 52, comma 1-bis, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, il venticinque per cento dei posti messi a concorso e’ riservato al personale di ruolo del Ministero in possesso dei requisiti previsti dal successivo articolo

Ai sensi degli articoli 678 e 1014 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, il trenta per cento dei posti e’ riservato ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma, ai volontari in servizio permanente, nonche’ agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta, ove in possesso dei requisiti previsti dal bando

La riserva, anche con riferimento agli eventuali posti residui, e’ applicata proporzionalmente a ciascuno dei profili di cui al comma 1

Le riserve di legge e quelle facoltative, in applicazione della normativa vigente, nonche’ i titoli di preferenza sono valutati esclusivamente all’atto della formulazione della graduatoria finale di merito di cui al successivo art. 11, nel limite massimo del cinquanta per cento dei posti relativi a ciascun profilo. La predetta percentuale e’ prioritariamente destinata alle quote di riserva obbligatoria, in applicazione della normativa vigente, e in subordine alla quota di riserva facoltativa

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

  • Essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, ai sensi dell’articolo 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165. Per i soggetti di cui all’articolo 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 essere in possesso dei requisiti, ove compatibili, di cui all’articolo 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 7 febbraio 1994, n.174
  • Avere un’età non inferiore a diciotto anni
  • Essere in possesso di uno dei titoli di studio di seguito indicati, con riferimento al singolo profilo:
  • Cod. ING/MATTM (ingegneria per l’ambiente e il territorio)
  • – Laurea (L) in: L-7 Ingegneria civile e ambientale, L-8 Ingegneria dell’informazione, L-9 Ingegneria industriale, L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, L-30 Scienze e tecnologie fisiche, L-27 Scienze e tecnologie chimiche o titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • – Laurea Magistrale (LM) in LM-22 Ingegneria chimica, LM-23 Ingegneria civile, LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi, LM-26 Ingegneria della sicurezza, LM-30 Ingegneria energetica e nucleare, LM-31 Ingegneria gestionale, LM-32 Ingegneria informatica, LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio, LM-17 Fisica, LM-54 Chimica o titoli equiparati ed equipollenti ai titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • Cod. ECO/MATTM (economia e fiscalità ambientale)
  • – Laurea (L) in: L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale, L-32 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, L-33 Scienze economiche o titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • – Laurea Magistrale (LM) in LM-56 Scienze dell’economia, LM-76 Scienze economiche per l’ambiente e la cultura o titoli equiparati ed equipollenti ai titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • Cod. ARC/MATTM (pianificazione territoriale e paesaggio)
  • – Laurea (L) in: L-17 Scienze dell’architettura, L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia, L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale o titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • – Laurea Magistrale (LM) in LM-3 Architettura del paesaggio, LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura, LM-48 Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, o titoli equiparati ed equipollenti ai titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • Cod. BIO/MATTM (scienze biologiche)
  • – Laurea (L) in: L-13 Scienze biologiche, L-2 Biotecnologie o titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • Laurea Magistrale (LM) in LM-6 Biologia, LM-60 Scienze della natura o titoli equiparati ed equipollenti ai titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • Cod. CHI/MATTM (scienze chimiche)
  • Laurea (L) in: L-27 Scienze e tecnologie chimiche o titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • – Laurea Magistrale (LM) in LM-54 Scienze chimiche o titoli equiparati ed equipollenti ai titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • Cod. GEO/MATTM (scienze geologiche e geofisiche)
  • – Laurea (L) in: L-34 Scienze geologiche, L-30 Scienze e tecnologie fisiche, L-6 Geografia o titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • – Laurea Magistrale (LM) in LM-74 Scienze e tecnologie geologiche, LM-79 Scienze geofisiche, LM-17 Fisica, LM-80 Scienze geografiche o titoli equiparati ed equipollenti ai titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • Cod. NAT/MATTM (scienze naturali, ambientali, agrarie e forestali)
  • – Laurea (L) in: L-32 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali, L-2 Biotecnologie o titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • – Laurea Magistrale (LM) in LM-60 Scienze della natura, LM-75 Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio, LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali, LM-69 Scienze e tecnologie agrarie, LM-7 Biotecnologie agrarie o titoli equiparati ed equipollenti ai titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • Cod. INF/MATTM (scienze statistiche, informatica, società dell’informazione)
  • – Laurea (L) in: L-41 Statistica, L-8 Ingegneria dell’informazione, L-31 Scienze e tecnologie informatiche o titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • – Laurea Magistrale (LM) in LM-82 Scienze statistiche, LM-18 Informatica, LM-66 Sicurezza informatica, LM-91 Tecniche e metodi per la società dell’informazione o titoli equiparati ed equipollenti ai titoli equiparati secondo la normativa vigente
  • Godimento dei diritti civili e politici
  • Non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo
  • Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’articolo 127, primo comma, lettera d), del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3 e ai sensi delle corrispondenti disposizioni di legge e dei contratti collettivi nazionali di lavoro relativi al personale dei vari comparti
  • Non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici
  • Per i candidati di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Visualizza i Dettagli sul sito del Ministero dell’ambiente e tutela del del mare

Scarica il Bando del Concorso

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!