17 Posti Collaboratore Amministrativo Professionale – Area Giuridico – Amministrativa – Reggio Emilia

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di diciassette posti di collaboratore amministrativo professionale, categoria D, a tempo indeterminato, area giuridico-amministrativa, indetto in forma congiunta tra l’Azienda Usl di Reggio Emilia, l’Azienda Usl di Piacenza, l’Azienda Usl di Modena, l’Azienda ospedaliero-universitaria di Modena, l’Azienda Usl di Parma e l’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma.

SCADE IL 22 AGOSTO 2019

(GU n.58 del 23-07-2019)

COLLABORATORE AMMINISTRATIVO PROFESSIONALE - AREA GIURIDICO - AMMINISTRATIVA - REGGIO EMILIA
COLLABORATORE AMMINISTRATIVO PROFESSIONALE – AREA GIURIDICO – AMMINISTRATIVA – REGGIO EMILIA

AZIENDA UNITA’ SANITARIA LOCALE DI REGGIO EMILIA

Concorso Pubblico

E’ indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di diciassette posti di collaboratore amministrativo professionale, categoria D, area giuridico amministrativa, indetto in forma congiunta tra l’Azienda Usl di Reggio Emilia, l’Azienda Usl di Piacenza, l’Azienda Usl di Modena, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena, l’Azienda Usl di Parma e l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma.

Il termine di presentazione delle domande scade il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Il testo integrale del bando e’ pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 198 del 19 giugno 2019.

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

  • Cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o di uno Stato membro dell’Unione Europea; ai sensi dell’art. 38 D.Lgs. 165/01 e s.m.i. possono altresì partecipare:
  • – i cittadini degli Stati membri dell’Unione europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente
  • – i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria
  • Ai sensi dell’art. 3, comma 6, della legge 15/5/1997, n. 127, la partecipazione ai concorsi indetti da pubbliche amministrazioni non è soggetta a limiti di età, salvo il limite previsto dalle vigenti norme per il collocamento a riposo d’ufficio
  • Non possono accedere al pubblico impiego:
  • – coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo
  • – coloro che siano sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza
  • – coloro ai quali sia stata inflitta l’interdizione perpetua o temporanea – per il tempo della stessa – dai pubblici uffici
  • – coloro che siano stati destituiti o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • – coloro che siano stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo del comparto sanità
  • Diploma di Laurea di primo livello, conseguito ai sensi del vigente ordinamento universitario, appartenente ad una delle seguenti classi (ex D.M. n. 509/99 e ex DM n. 270/2004) equiparato ai sensi del Decreto in data 9.7.2009 del Ministero dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 233 del 7/10/2009 ovvero relativi Diplomi di scuole dirette a fini speciali di durata triennale e diplomi universitari equiparati ai sensi del Decreto interministeriale 11/11/2011, pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 44 del 22/2/2012:
  • – Scienze dei servizi giuridici classi: L. 14 (DM 270704) n. 02 (DM 509/99)
  • – Scienze dell’amministrazione classe: n. 19 (DM 509/99)
  • – Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione classe: L. 16 (DM 270704)
  • – Scienze giuridiche classe: n. 31 (DM 509/99)
  • oppure
  • Diploma di Laurea Magistrale conseguito ai sensi del vigente ordinamento universitario, (ex D.M. n. 270/2004) / Diploma di Laurea Specialistica (ex DM 509/99) equiparato ai sensi del Decreto in data 9/7/2009 del Ministero dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 233 del 7/10/2009, appartenente ad una delle seguenti classi:
  • – Giurisprudenza classe LMG/01 22/S – 102/S
  • – Scienze della politica classe LM 62 70/S
  • – Scienze delle pubbliche amministrazioni classe LM 63 71/S
  • ovvero: Relativo Diploma di Laurea conseguito ai sensi del previgente ordinamento universitario equiparato ai sensi del Decreto in data 9/7/2009 del Ministero dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 233 del 7/10/2009 ed equipollenti. I titoli di studio conseguiti all’estero devono essere sottoposti ad una procedura di riconoscimento da parte del Ministero della Salute in base a quanto stabilito dal D.Lgs. 9 novembre 2007, n. 206
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Visualizza i Dettagli sul sito dell’ AUSL di Parma

Scarica il Bando del Concorso

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!