13 posti Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza – Campobasso

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di tredici posti di dirigente medico, a tempo indeterminato, disciplina di medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza.

SCADE IL 1 SETTEMBRE 2019

(GU n.61 del 02-08-2019)

MEDICINA E CHIRURGIA D'ACCETTAZIONE E D'URGENZA - CAMPOBASSO
MEDICINA E CHIRURGIA D’ACCETTAZIONE E D’URGENZA – CAMPOBASSO

AZIENDA SANITARIA REGIONALE MOLISE DI CAMPOBASSO

Concorso Pubblico

In esecuzione del provvedimento del direttore generale n. 543 del 13 maggio 2019, e’ indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, volto all’assunzione a tempo indeterminato di tredici dirigenti medici, disciplina di medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza, presso A.S.Re.M – Azienda sanitaria regionale del Molise.

Ai sensi della normativa vigente se ne da’ avviso pubblico per la presentazione, da parte degli interessati, di apposita domanda in carta semplice che dovra’ essere inviata alla A.S.Re.M. – direttore generale, via Ugo Petrella, n. 1 – 86100 Campobasso, entro e non oltre il trentesimo giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

L’avviso pubblico di che trattasi potra’ essere consultato sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise n. 23 del 15 giugno 2019 e sul sito A.S.Re.M: www.asrem.gov.it – cliccando il seguente percorso: Amministrazione trasparente – Bandi di concorso – Bandi e concorsi per assunzioni a tempo indeterminato.

Le domande potranno essere presentate secondo le seguenti modalita’:

spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a tal fine fara’ fede il timbro e data di spedizione;

tramite posta elettronica certificata esclusivamente al seguente indirizzo pec: asrem@pec.it avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf.

(L’indirizzo della casella pec del mittente deve essere obbligatoriamente riconducibile, univocamente, all’aspirante candidato).

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!