10 Posti Operatore Socio – Sanitario – Casa di Riposo Legnago (VR)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di dieci posti di operatore socio-sanitario, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato.

SCADE IL 10 OTTOBRE 2019

(GU n.74 del 17-09-2019)

OPERATORE SOCIO - SANITARIO - CASA DI RIPOSO LEGNAGO (VR)
OPERATORE SOCIO – SANITARIO – CASA DI RIPOSO LEGNAGO (VR)


CASA DI RIPOSO DI LEGNAGO

Concorso Pubblico

La Casa di riposo di Legnago IPAB ha indetto bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di dieci posti di operatore socio-sanitario a tempo pieno ed indeterminato, categoria C, CCNL del comparto funzioni locali.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 10 ottobre 2019.

Copia del bando di concorso e dello schema di domanda sono pubblicati sul sito dell’ente www.casariposolegnago.it

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’ufficio personale dell’ente: 0442 28555.

Dettagli Del Concorso

    REQUISITI    

  • Essere cittadino di uno degli Stati Membri dell’Unione Europea o cittadinanza di un paese extracomunitario ai sensi di quanto previsto dall’art. 38 del D. Lgs. 165/2001 ed in possesso dei requisiti previsti dall’art. 3 del DPCM 7.2.94, N. 174
  • – Godere dei diritti civili e politici anche negli Stati d’appartenenza o di provenienza

    – Avere adeguata conoscenza della lingua italiana


  • Età non inferiore agli anni 18 e non superiore ai limiti previsti dal regolamento dell’Ente per il pensionamento di vecchiai

  • TITOLO DI STUDIO – I candidati devono essere in possesso dell’Attestato di Qualifica di “Operatore Socio Sanitario (O.S.S.)” riconosciuto dalla Regione Veneto o equipollente. I titoli acquisiti presso regioni diverse dalla Regione Veneto devono essere conseguiti a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale, previsto dalla conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato e le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano con provvedimento del 22.02.2001

  • IDONEITA’ FISICA ALL’IMPIEGO – Il candidato dovrà essere idoneo allo svolgimento del lavoro senza alcuna limitazione specifica per la funzione richiesta dal posto in oggetto. L’Amministrazione sottoporrà a verifica in ordine all’idoneità alle mansioni i vincitori di concorso che non siano già dipendenti dell’Ente nel rispetto di quanto previsto dall’art. 17 del D.P.R 487/94. Alla verifica vengono sottoposti anche gli appartenenti alle categorie protette di cui alla legge 482/68 i quali non devono avere perduto capacità lavorativa e, per la natura e il grado della loro invalidità, non devono essere di danno alla salute ed alla incolumità dei compagni di lavoro ed alla sicurezza degli impianti

  • CONDANNE PENALI – I concorrenti non devono aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione

  • DESTITUZIONE – I concorrenti non devono essere incorsi nella destituzione, nella dispensa o nella decadenza dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione
    LINK UTILI    

Consulta il Bando Completo sulla Gazzetta Ufficiale

Visualizza i Dettagli sul sito della Casa Di Riposo

Scarica il Bando del Concorso

Questo articolo potrebbe interessare ad uno dei tuoi amici. CONDIVIDI su Facebook!